Microsoft 365 Academy, dopo il debutto record dello scorso 21 gennaio (qui il reportage completo), ecco la seconda attesissima puntata della “scuola” di cloud dedicata a system integrator e operatori del canale ICT che puntano ad accompagnare le Piccole e medie imprese italiane verso la trasformazione digitale.

Un progetto ambizioso, partito subito con il piede giusto e che il prossimo 19 febbraio entrerà nel vivo con un nuovo appuntamento. (qui tutti i dettagli per prenotare un posto in prima fila il prossimo 19 febbraio presso Microsoft House)

Microsoft 365 Academy, il 19 febbraio il nuovo appuntamento. La formula

Il progetto, come spiegato in fase di debutto, si articola infatti su sei appuntamenti a cadenza mensile che vedranno la partecipazione di esperti del settore per aiutare i partner a crescere al passo con gli ultimi trend tecnologici e a supportare le imprese italiane nel proprio percorso di trasformazione digitale. L’iniziativa è sviluppata in collaborazione con gli esperti di formazione di OverNet e si avvarrà del loro supporto strategico durante le sessioni di training.

Ma c’è di più. I partner potranno accumulare punti grazie all’attivazione di contratti Microsoft 365 Business e partecipando ai corsi di formazione in aula. In palio la possibilità di vincere cene di lusso o un weekend in un relais a 5 stelle. Partecipare dunque conviene e non a caso, dopo il pienone del primo evento, i posti per l’appuntamento del 19 febbraio sono già quasi esauriti. Un tema, quello delle stelle e dell’eccellenza italiana in un mondo come il Food, che avvolgerà tutte le “puntate” della Microsoft 365 Academy e che è già stato grande protagonista dell’evento di lancio della Academy con la partecipazione diretta di uno chef stellato come Andrea Berton. «Attraverso 5 momenti di formazione dedicati a Microsoft 365 ed Office 365, vogliamo aiutare i partner a scoprire la ricetta perfetta per la trasformazione digitale dei loro clienti», racconta soddisfatta Ilaria Moroni, anima del progetto e Territory Channel Manager di Microsoft Italia

Microsoft 365 Academy, il 19 febbraio il nuovo appuntamento. Focus sulla sicurezza in cloud

Il prossimo 19 febbraio, presso la Microsoft House l’appuntamento sarà alle 9,30 per una giornata intensa e interattiva. Qui comunque i dettali sull’agenda.

Più nel dettaglio comunque la scaletta, come anticipato, prevede un focus verticale su temi di grandissima attualità in ambito cloud e soprattutto nell’ambito delle nuove relazioni che si stanno instaurando tra clienti e fornitori di servizi. Nuove dinamiche, nuove relazioni che hanno al centro la qualità, la continuità e soprattutto la sicurezza. In un mercato che sta infatti maturando sempre più nella richiesta di migrazione in cloud, molti ricercatori e analisti spiegano che proprio la security rappresenta, tuttavia, un grosso ostacolo sia a livello di percezione dei clienti sia a livello di competenze nell’implementare strategie adatte a gestire questa trasformazione. Non a caso la Microsoft 365 Academy del 19 febbraio prevede un programma focalizzato proprio su una serie di tematiche di strettissima attualità a livello di security:

  • Gestione e protezione delle identità con Microsoft 365
  • Presentazione delle funzionalità di Modern Authentication presenti in Microsoft 365
  • Sincronizzazione delle identità e gestione dell’autenticazione
  • Aumentare la sicurezza delle identità con Windows Hello e MFA
  • Proteggere le identità con Azure AD Password Protection, Azure AD identity Protection, e Azure ATP
  • Gestire gli utenti con privilegi amministrativi con Azure AD Privilege Identity Management

Microsoft 365 Academy, il 19 febbraio raddoppia con la Microsoft Surface Academy

Ma c’è ancora di più. Il 19 febbraio la mattinata sarà come anticipato interamente dedicata alla Academy del cloud e della “magia” di valore che Microsoft 365 è in grado di offrire alle PMI e ai partner che con loro collaborano. Dopo il lunch, sempre presso la Microsoft House andrà in scena una declinazione particolare della Academy che permetterà di toccare con mano e testare i nuovissimi Microsoft Surface, ovvero i dispositivi che, meglio e prima di tutti, sono stati in grado di interpretare e dare forma concreta alla immediatezza che proprio il cloud offre ai propri utenti. Il 19 febbraio pomeriggio dunque spazio alla “Microsoft Surface Academy”, qui è possibile vedere tutti i dettagli. Un appuntamento esclusivo e tutto speciale, che permetterà di integrare alla flessibilità del cloud e di Microsoft 365 la concretezza innovativa degli ultimi Surface presentati sul mercato da Microsoft. Una “collaborazione” speciale quella tra Surface e Microsoft 365, su cui è possibile avere tutte le informazioni a questo link. «E’ una grande opportunità per gli operatori di canale. Una integrazione vincente che mette a loro disposizione un’opportunità di business straordinaria. Surface e Microsoft 365 lavorano al meglio insieme – racconta entusiasta Ilaria Moroni-. Grazie alla combinazione di Surface e Microsoft 365 è infatti avere un controllo e una gestione senza precedenti delle proprie attività e ancora usufruire della solidità di Windows 10 Pro, la protezione di Microsoft Enterprise Mobility + Security e le app per la produttività di Office 365». 

Microsoft 365 Academy, il 19 febbraio il nuovo appuntamento. La diretta social #MS365Academy

La Microsoft 365 Academy è un progetto innovativo per la formula, i contenuti, i premi ma anche per la comunicazione e l’interazione multimediale che sta creando. Un team social ad hoc infatti sta sviluppando un racconto “digitale”dell’evento con l’hashstag #MS365academy  che è già possibile seguire e su cui sarà possibile intervenire live, nel corso di tutti gli appuntamenti, che si chiuderanno a giugno.

 

 

Microsoft 365 Academy, «Così si mette il cloud al sicuro». Il nuovo appuntamento il 19 febbraio ultima modifica: 2019-02-13T20:07:55+00:00 da Marco Lorusso

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here