Oracle Cloud (qui tutti i dettagli per sapere cosa è e a cosa serve) siamo al gran finale.

Due, ultimi, passi, due ultimi straordinari eventi streaming degli otto incontri da record che hanno animato tutti i giovedì e venerdì di maggio.

Otto incontri fortemente voluti da tutto il team Oracle proprio per permettere a CIO, IT manager e tutti coloro che amministrano le infrastrutture informatiche aziendali di toccare con mano, testare la potenza della nuvola, i vantaggi che il cloud offre concretamente oggi al loro lavoro e a tutta la loro organizzazione.

Un progetto di valore che, come anticipato il 28 e 29 maggio alle 10,00 si conclude con gli ultimi due appuntamenti. Due eventi dedicati a tematiche critiche, strategiche come la migrazione di applicazioni enterprise e l’evoluzione Cloud-Native di applicazioni enterprise e mission critical su Oracle Cloud. Siamo al dunque, allo spostamento e alla creazione, nel cloud, di quello che spesso è il centro nevralgico dei processi e del business aziendale: dati critici, applicazioni, software e workload strategici.

Passi delicati su cui gli esperti di Oracle che saranno in cattedra il 28 e il 29 maggio qui di seguito ci regalano qualche preziosa anticipazione

Come migrare applicazioni enterprise e mission critital. Tutte le risposte il 28 maggio

Come anticipato il 28 maggio si parlerà della migrazione di applicazioni enterprise e mission critital.

«La migrazione di applicazioni enterprise e mission critical in Cloud – ci racconta Matteo Sassi, Principal Sales Consultant presso Oracle – rappresenta una enorme opportunità per le aziende, permettendo il rinnovamento delle tecnologie e risolvendo tematiche di sicurezza e integrazione. Cogliere questa opportunità è anche una sfida, in quanto spesso occorre rivedere l’architettura delle applicazioni in modo da adattarla alle tecnologie disponibili in Cloud. In questo workshop vedremo come Oracle Cloud offra una soluzione elegante, grazie a dei servizi progettati per permettere una migrazione semplice delle applicazioni, siano esse mission critical o anche legacy.

“Sono molto orgoglioso e non vedo l’ora di tenere questo workshop – spiega Sassi – Ho avuto l’onore di aprire, a inizio maggio, questi Otto passi nel Cloud di Oracle e ora questo appuntamento credo sia la sintesi perfetta di tutte le demo, gli stimoli e i confronti emersi nel corso di questo incredibile mese di eventi. Concreto, pratico, si tratta di un evento studiato per mettere su strada subito tutti i vantaggi delle nuvole».

Qui tutti i dettagli per partecipare all’appuntamento del 28 maggio alle 10,00

 

Oracle e l’evoluzione Cloud-Native di applicazioni enterprise. Il gran finale il 29 maggio alle 10,00

E poi, come sempre, si chiude in bellezza con l’atteso appuntamento dedicato all’evoluzione Cloud-Native di applicazioni enterprise all’interno di Oracle Cloud. Appuntamento il 29 maggio alle 10,00 con demo live, sessioni pratiche…

«Oracle Cloud Infrastructure (OCI) – racconta Andrea Di Placido Senior Technology Solution Engineer Oracle che sarà tra i principali speaker di questo ultimo “passo” nel Cloud di Oracle – offre una gamma di servizi di piattaforma nativa cloud con i quali è possibile realizzare architetture applicative scalabili dinamicamente e migrare architetture applicative esistenti.

Qui tutti i dettagli per partecipare all’appuntamento del 29 maggio alle 10,00

 

In questa sessione descriveremo come sia semplice estendere ed integrare applicazioni enterprise, sfruttando le potenzialità e i servizi del cloud di seconda generazione di Oracle per realizzare nuovi servizi e componenti con architetture e modalità più moderne quali microservizi, container, CI/CD e molte altre ancora. Si tratta di un appuntamento finale utile davvero a tutte le funzioni IT e architect che hanno interesse nel rendere più innovative, veloci, competitive e a misura di Fase 2 le loro infrastrutture IT»

Oracle Cloud in 8 passi, la raccolta di tutti i workshop sempre a disposizione

#OC8P è stato un progetto di grande successo che proprio per il grade seguito raccolto, continuerà ad essere a disposizione di Cio, It manager e di tutti coloro che stanno ragionando sull’opportunità di muoversi verso il cloud.

A questo indirizzo sarà possibile rivivere tutti i workshop. Una formidabile guida completa a Oracle Cloud e alla potenza delle nuvole

 

 

 

Oracle Cloud in 8 passi, il 28 e 29 maggio il gran finale. Tutti i dettagli ultima modifica: 2020-05-25T16:52:19+00:00 da Marco Lorusso

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here