Il Retail 4.0 che cambia, trasforma punti vendita e catene a valore, il riconoscimento facciale per sapere chi e con quali esigenze si muove all’interno di un negozio, il GPS Indoor per guidare gli utenti, capire se la “geografia” di una catena Retail funziona o se è necessaria una disposizione diversa di prodotti, servizi… e ancora il Wi-Fi di nuova generazione per programmare nuove e più efficaci campagne marketing. Il 26 settembre a Prato una Power breakfast per conoscere numeri, casi reali e toccare con mano le soluzioni più innovative.

Power come la forza, l’energia con cui un System Integrator come TT Tecnosistemida tempo guarda all’innovazione digitale per accompagnare imprese e clienti verso il futuro e Power come il motore che muove un progetto come HPE innovation Lab Next, eccellenza mondiale della collaborazione tra vendor e canale a valore, che punta proprio a mettere in contatto imprese del territorio e le soluzioni più innovative, e adatte, per il loro DNA, business, per i loro obiettivi.

Retail 4.0 e riconoscimento facciale, ora o mai più

Dalle parole ai fatti, quindi si scrive Retail 4.0, Riconoscimento facciale, Gps… si intendono nuove forme e dimensioni di relazioni con il cliente. Nuove possibilità di interagire, comunicare con precisione, puntualità e profondità senza precedenti.
È la rivoluzione del Retail 4.0, una rivoluzione finalmente reale, presente, possibile che va però maneggiata con cura.
Una rivoluzione da cui dipende infatti il presente e, soprattutto, il futuro di migliaia di imprese, dalla Grande Distribuzione fino agli store più specializzati.
Una rivoluzione che, come tale e come spesso accade, rischia però di non essere colta nel cuore, al centro delle potenzialità che offre in assenza di scenari concreti, tangibili, reali soprattutto in un tessuto economico industriale come quello italiano in cui imprenditori e imprese cercano risposte a domande come queste:

Come e da quali soluzioni è possibile partire per sviluppare davvero le prime sperimentazioni di Retail 4.0?
Che cosa è il riconoscimento facciale, come va gestito e quali vantaggi offre in un punto vendita?
Come e attraverso quali soluzioni il Wi-Fi può diventare un formidabile strumento di marketing e interazione con i clienti?
Quali le aspettative da avere e quali invece gli errori da non commettere?
Quali i casi concerti di imprese, italiane, che stanno già sperimentando il Retail 4.0? Roi, criticità, vantaggi…

Retail 4.0 e riconoscimento facciale, le risposte il 26 settembre a Prato

Nel corso di una Power Breakfast interattiva, TT Tecnosistemi, in collaborazione con HPE, svilupperà una guida completa al Retail 4.0. Cos’è, come funziona, i numeri e perché sta già rivoluzionando il business di migliaia di catene e di store sul territorio. Dati di mercato esclusivi, live demo e, soprattutto, esperienze reali. Un momento di incontro veloce, innovativo e prezioso a cui è possibile partecipare prenotando un posto collegandosi a questo link

Advertisements
ChannelWatch 2019

 

Retail 4.0 e riconoscimento facciale? Ecco tutto quello che c’è da sapere ultima modifica: 2019-09-04T19:42:10+00:00 da Marco Lorusso

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here