Computer Gross sigla un accordo di distribuzione con Nutanix. Iperconvergenza, enterprise cloud e valore dunque. Un mix esplosivo che, in una fase di mercato molto vivace e dinamica, punta a dare vita ad un canale, nuovo, di grande interesse.

Ancora valore dunque, ancora mercati verticali capaci di regalare opportunità di business e margini.

In questa prima parte dell’anno Computer Gross ha nuovamente cambiato passo mettendo a segno una serie di accordi di distribuzione come sempre molto attenti, strategici e puntuali. L’annuncio della firma con Nutanix è forse il culmine di una simile strategia proprio per la particolarità del mercato in cui si muove e, soprattutto, per i tassi di crescita che la multinazionale americana sta mettendo a segno.

Computer Gross e Nutanix, verso l’iperconvergenza

«Nutanix – spiegano dalla società – rende invisibile l’infrastruttura consentendo all’IT di concentrarsi sulle applicazioni e sui servizi che sono il propulsore dell’attività aziendale. Il software Nutanix Enterprise Cloud OS coniuga la potenza di una soluzione “web-scale”, tipica dei grandi player del cloud pubblico, con un design accattivante ed intuitivo, facendo convergere nativamente server, compute, virtualizzazione e storage in un’unica soluzione resiliente e software-defined dotata di intelligenza artificiale». Il risultato è quello di fornire alle applicazioni prestazioni sempre ottimizzate, un utilizzo dell’infrastruttura simile a quello cloud, sicurezza di alto livello e mobilità trasparente per una vasta gamma di servizi aziendali.

Computer Gross e Nutanix, «un passo decisivo»

Grande la soddisfazione da entrambe le aprti e grandi obiettivi di mercato

«La Partnership tra Nutanix e Computer Gross rappresenta un passo molto importante per lo sviluppo strategico del mercato italiano – dichiara Matteo Uva, Channel Sales Manager, Nutanix Italia -. Grazie a questa collaborazione, Nutanix arricchisce ulteriormente il proprio canale offrendo ai propri partner un nuovo interlocutore dotato di strumenti fondamentali per supportare al meglio lo sviluppo del business. Le competenze di Computer Gross, abbinate ad una struttura in grado di garantire una copertura capillare su tutto il territorio, rappresentano un valore che siamo certi stimolerà in modo significativo l’adozione della soluzione Nutanix Enterprise Cloud OS quale elemento strategico delle architetture multi-cloud».

«Assistiamo oggi ad un sempre un maggior incremento delle complessità delle infrastrutture spinte, non solo dalla necessità di semplificazione, ma anche dalla crescente esigenza di integrazione nel multi-cloud. Accanto ad altri modelli, l’iperconvergenza si sta affermando come una soluzione. La partnership appena siglata con Nutanix ci permette di rafforzare la nostra presenza in quest’area e rappresenta per i nostri partner un enorme potenziale di business» afferma David Baldinotti, Business Unit Manager Software di Computer Gross.

«Questo accordo permette di costruire una relazione unica e preziosa per il mercato Italiano tra un leader nell’innovazione tecnologica come Nutanix e Computer Gross, il maggiore distributore a valore Italiano. Questa nuova partnership permetterà alla rete di partner, dai solution provider ai system integrators, di offrire la tecnologia best-in class di Nutanix potenziata dai servizi a valore di Computer Gross, cogliendo le enormi opportunità di consolidamento, semplificazione e integrazione infrastrutturale richieste oggi dalle aziende italiane per mantenere la competitività nei propri settori industriali»

 

Computer Gross non si ferma più, accordo con Nutanix ultima modifica: 2018-03-20T08:13:12+00:00 da Marco Lorusso

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here