HPE Innovation lab come progetto chiave per il 2018… ma non solo. Lo scorso mese di dicembre a Madrid, nel corso delle affollate giornate dell’ HPE Discover, un partner italiano, più degli altri ha brillato nei padiglioni della Fiera della capitale Spagnola. Harpa Italia infatti è stato l’unico system integrator italiano ad avere a disposizione un proprio stand come partner dell’ecosistema tecnologico mondiale di HPE e come sponsor di soluzioni congiunte molto innovative

Air Care, l’eccellenza di Harpa lanciata ad HPE Discover

«Siamo nella composable infrastructure mondiale di HPE, per noi è un onore ma anche una grande responsabilità». Emozionato ma anche carico di orgoglio, Fabrizio Facello, General Manager di Harpa Italia racconta della sua partnership con HPE e del ruolo della “sua” Harpa Italia all’interno del network HPE Innovation Lab, atteso quest’anno da un grande e profondo salto di qualità.

«Lo scorso mese di dicembre siamo stati a Madrid in occasione dell’HPE Discover (di segutio il #SocialTG Live da Madrid realizzato dal #SergenteLorusso per digital4trade ndr.)  – racconta Facello – e abbiamo avuto un ruolo chiave. Siamo stati l’unico partner italiano con uno stand, in quanto sponsor e parte dell’ecosistema tecnologico mondiale di HPE. Un ruolo ottenuto grazie allo sviluppo di soluzioni congiunte come i sistemi di monitoraggio ambientale, dell’aria e IOT che abbiamo creato grazie a 14 sensori che ci permettono di quantificare l’inquinamento elettromagnetico, acustico, la densità di reto wifi. Una novità assoluta lanciata a Madrid e che entra in produzione proprio in questo periodo».

Air Care, comunica grazie alla infrastruttura di rete HPE Aruba ed è connessa con tutto il mondo HPE soprattutto a livello di gestione efficace dei dati. «I dati – spiega Facello – sono la chiave di tutto e, per una soluzione del genere è importante che vengano gestiti con immediatezza ed efficacia. Per questo ci siamo appoggiati a piattaforme storage HPE 3Par e stiamo ora facendo un po’ di progetti su Sinergy e Simplivity».

HPE Innovation Lab, il ruolo di Harpa Italia

Ma Harpa Italia, oltre ad essere un’eccellenza mondiale a livello tecnologico è anche un system integrator chiave “nell’incastro” del super progetto HPE Innovation Lab. Non a caso proprio Harpa Italia è stata una delle società che per prime hanno inaugurato questo “spazio” delle idee.

Advertisements
ChannelWatch 2019

«Proprio così – spiega Facello – si tratta di un’idea nella quale abbiamo creduto fin da subito e i risultati sono buoni. Grazie alla disponibilità di macchine sempre allo stato dell’arte abbiamo potuto testare, sperimentare, fare da apri pista su soluzioni che credo abbiano moltissimo da dare al mercato come Sinergy, Nimble Storage, Simplivity…Vogliamo intensificare e spingere ancora sulla parte di sperimentazione e testare soluzioni come Superdome, per capire come “sfruttare” al massimo l’intelligenza artificiale e soprattutto la potenza di calcolo al servizio dell’analisi dei dati».

HPE Innovation Lab, Paolo Delgrosso, «Un’eccellenza come Harpa è un vantaggio per tutti»

Soddisfatto del lavoro svolto e delle prospettive che si stanno aprendo davanti a realtà come Harpa è ovviamente Paolo Delgrosso, guida del canale HPE in Italia e soprattutto, forza motrice del progetto HPE Innovation Lab atteso ora da un anno di grande spinta dei vari centri inaugurati nei mesi scorsi. «Avere Harpa Italia come partner è vantaggioso per i clienti ma anche per noi. Hanno una fame di innovazione incredibile e studiano velocemente tutte le tecnologie che portiamo sul mercato. Hanno competenze che fanno la differenza. Un tema questo chiave in una fase di mercato in cui non si possono improvvisare capacità e know how davanti a clienti che hanno urgenza di risolvere problemi critici con l’innovazione digitale. E’ molto importante avere dei partner che sono capaci di studiare e portare valore subito sul mercato. Non a caso sono stati i primi a investire denaro della propria azienda sul progetto HPE Innovation Lab, più di un anno fa. Hanno capito subito l’opportunità e ora sono pronti a raccogliere i frutti»

HPE Innovation Lab, il record di Harpa Italia ultima modifica: 2018-02-25T18:29:11+00:00 da Marco Lorusso

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here