Vem Sistemi e VEMFWD2020. Da tempo ormai questo binomio rappresenta una delle più solide e attese certezze in un mercato ICT mai così rapido, dinamico, travolgente…

Vem Sistemi e VEMFWD2020 è un binomio che, dopo il successo della passata edizione, torna il prossimo 11 ottobre a Parma presso l’Auditorium Paganini a partire dalle 9.30 con il solito e mai scontato obiettivo di guardare avanti, anzi “oltre”. La voglia, e la pratica, è infatti quella di indicare con un approccio unico per concretezza e pragmatismo la strada, anzi le strade che Cio, manager, imprese, system integrator, distributori informatica… privati dovranno provare a percorrere per cogliere, davvero, l’onda portante, e benefica, di questa corrente digitale. Un obiettivo che quest’anno è tutto nel pay off: “The Game Changers”.

Per la cronaca infatti VEMFWD2020 rappresenta l’ultimo capitolo della trilogia “PLAN-BUILD-RUN” annunciata nel 2017 con il progetto dal titolo Talent Mesh Ideas con la quale l’azienda ha raccontato di talenti e idee e di come sia necessario progettare, PLAN appunto, per far fronte alle sfide del futuro. Il secondo capitolo BUILD è andato in scena l’anno seguente con il progetto dal titolo Building FUTURES dove si sono stimolate riflessioni sulla costruzione di futuri toccando con mano l’innovazione. Per l’ultimo capitolo della trilogia, RUN, VEM sistemi presenta le tecnologie che cambieranno le regole del gioco e che, come in una corsa, se non verranno comprese faranno perdere terreno e competitività alle aziende.

«Il percorso, la strada di questa piattaforma di incontro è ben delineata da tempo e a Parma raggiungeremo un nuovo traguardo evolutivo – ci racconta Stefano Bossi, numero 1 di Vem Sistemi, manager che forse meglio di ogni altro incarna lo spirito di questo evento, nella foto di seguito -. Abbiamo avviato un discorso qualche anno fa con l’dea di “plan” ovvero pianificare il nostro futuro grazie alle incredibili opportunità offerte dalla rivoluzione digitale, lo scorso anno è arrivato il tempo del “build” ovvero costruire le strade i percorsi da imboccare per raggiungere in maniera corretta mete come il cloud, l’internet delle cose… il prossimo 11 ottobre sarà il tempo del “run” e del “game changers” ovvero sarà il tempo di mettere il turbo sulle strade della rivoluzione digitale e di farlo secondo regole e dinamiche completamente nuove, dirompenti rispetto al passato».

Vem Sistemi e VEMFWD2020, l’anima del progetto

«Le tecnologie che oggi trainano io mercato ICT lo stanno facendo con accelerazioni e dinamiche completamente diverse rispetto al passato. Prendiamo ad esempio l’Intelligenza Artificiale – spiega Bossi -. Machine learning, chatbot, Deep learning sono piattaforme tecnologiche che non introducono semplicemente nuovi prodotti, hardware o software in una azienda ma ne cambiano proprio il DNA e vanno a impattare anche temi chiave come l’etica, il rapporto uomo-macchina. Governare davvero simili rivoluzioni vuol dire accelerare tutto: competenze, idee, pensieri, progetti per riuscire davvero a cogliere l’essenza di passaggi che potrebbero cambiare in profondità, e in meglio, tutte le organizzazioni aziendali. Servono però le persone giuste, le domande giuste, gli approcci corretti non solo alla tecnologia ma anche alla dimensione umana, etica, sociale… Anche e soprattutto per questo, nella prima parte della giornata abbiamo voluto sul palco diverse generazioni a confronto con esponenti di eccellenza come Beatrice Venezi, Pianista, compositrice e direttore d’orchestra, classe 1990. Beatrice è Direttore Principale dell’Orchestra Sinfonica Milano Classica e della Nuova Orchestra Scarlatti Young e ancora Valeria Cagnina, Founder OFpassiON, azienda di robotica educativa. Classe 2001, è esperta di robotica e tecnologia; Franco Stefani, Presidente System Ceramics SpA, leader a livello internazionale nella progettazione e realizzazione di soluzioni di processo produttivo all’avanguardia per l’industria ceramica; Rita Cucchiara – Direttore Laboratorio Nazionale CINI  AIIS “Artificial Intelligence and Intelligent Systems” e Roberto Mordacci, Preside della Facoltà di Filosofia dell’Università Vita-Salute San Raffaele. Storie, età diverse unite però dalla stessa “rabbia” evolutiva, unite dalla stessa capacità di cambiare davvero le regole ognuno nel proprio ambito e di fare di questa evoluzione un incredibile elemento differenziante»

Vem Sistemi e VEMFWD2020, la tecnologia, l’innovazione

Ovviamente ci sarà, ancora e sempre spazio anche e soprattutto per la tecnologia non fine a se stessa ma incastonata in progetti reali, in demo live stupefacenti. «Anni fa era la cybersecurity a dettare il cambio delle regole del gioco nel mondo ICT e digitale – spiega Bossi -. Oggi che la sicurezza è diventata imprescindibile, questo ruolo lo hanno l’intelligenza artificiale, il cloud computing, l’internet of things… mondi diversi ma tutti comunicanti, mondi che stanno cambiando tutti noi a velocità mai sperimentate prima. Per questo insieme a esperti del settore parleremo di Data Analytics, Cognitive Systems, IoT Security e Cloud, Industry 4.0, cercando nuovi stimoli e nuove soluzioni per correre nel futuro e cogliere le opportunità della trasformazione digitale. Gli speaker animeranno la sessione plenaria condotta da Enrico Pagliarini, giornalista di Radio 24». Ma c’è di più, nel pomeriggio saranno infatti organizzate quattro Technology Breakout Sessions:

    • IT’S YOUR DATA! TURN ON THE POWER OF AI – Roberto Patano, Senior Manager Solution Engineering NetApp
    • CONVERGENZA IT/OT ED EDGE COMPUTING: IMPLICAZIONI E NUOVE SFIDE – Maurizio Semeraro, Secure Power Business Development Manager Schneider Electric
    • ADVENTURES IN RANSOMWARE – LAND: COME CONTRASTARE I NUOVI ATTACCHI INFORMATICI – Bernardino Grignaffini, CEO Certego
    • BEHIND THE APP: ORIENTARSI NEL DINAMICO MONDO DELLE APP MODERNE – Giacomo Dradi, Project Leader MyDev

Vem Sistemi e VEMFWD2020 torna la V-Experience, tornano i casi, reali, italiani

Dopo il successo dello scorso anno, ancora più spazio sarà dato poi all’area V-Experience, organizzata in cinque macro aree tematiche (Digital Building, Digital Industry, Cyber Security, Cloud & Data Center, Collaboration) presso cui sarà possibile vedere ed immergersi in prima persona nelle più evolute ed innovative tecnologie digitali.

Numerosis i partner che offriranno una dimostrazione pratica di come le tecnologie possano cambiare e cambieranno l’azienda e di come l’innovazione debba essere trasversale e coinvolgere tutti gli ambiti aziendali:

CISCO , CITRIX , IMAGICLE , NETAPP , NETWRIX , PANDUIT , RETELIT , RIVERBED , SCHNEIDER ELECTRIC , SIGNIFY , TREND MICRO , RUBRIK , MELAZETA , BESHARP , GELLIFY.

Vem Sistemi e VEMFWD2020, la location

Anche per l’edizione di quest’anno del suo evento simbolo, VEM ha scelto una location di prestigio che appieno rispecchia il tema che anima la giornata: si tratta infatti di un luogo in cui le regole sono state cambiate per trasformare la struttura industriale in un nuovo edificio annullando la distinzione tra spazio naturale ed artificiale, il magnifico Auditorium di Parma, opera di Renzo Piano e riconversione dell’ex zuccherificio Eridania. La partecipazione all’evento è ad invito, è comunque possibile registrarsi e consultare il programma qui https://vem.com/eventi/vemfwd2020/

 

Vem Sistemi, l’11 ottobre a Parma arriva VEMFWD2020, «Abbiamo pianificato, abbiamo costruito, ora è tempo di correre e… cambiare le regole del gioco», i dettagli, le anticipazioni ultima modifica: 2019-10-08T14:37:01+00:00 da Marco Lorusso

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here