Non si parla molto delle opportunità del noleggio operativo Apple. Eppure, tra gli addetti ai lavori è una forma di DaaS (Device as-a-service) che si sta facendo largo. Mentre Apple pensa più a mantenere le quote di mercato consumer, rivenditori e distributori fedelissimi alla Mela strizzano sempre di più l’occhio all’opportunità.

Come funziona il noleggio operativo Apple? Come detto, è semplicemente un DaaS. Un prodotto fruito in modalità servizio. Con qualche particolarità. Un’azienda che sceglie il noleggio operativo Apple paga al partner It una fee mensile che comprende il noleggio hardware e i servizi a corredo (integrazione e configurazione dei dispositivi, manutenzione degli stessi, gestione lungo il ciclo di vita e ritiro al termine del noleggio).

E non si dovrà preoccupare di niente. Anche in caso di home working, il partner It provvederà a inviare il laptop a casa e si occuperà della assistenza a domicilio. Abbiamo detto che il noleggio operativo Apple è diverso. Perché nello specifico?

[Vuoi conoscere i vantaggi e le opportunità del noleggio operativo Apple? Il prossimo 25 marzo non perdere l’appuntamento con l’esclusivo evento streaming. Insieme tracceremo una mappa del ruolo della tecnologia nell’era del workplace Ibrido ma, soprattutto, dei vantaggi di avere i dispositivi Apple in azienda con un canone di noleggio all-in-one. Qui tutti i dettagli per partecipare]

I vantaggi di scegliere un noleggio operativo Apple

I vantaggi di scegliere un DaaS Apple possono essere riassunti in questi 5 punti:

1. Vorrei, e ora posso
I prodotti Apple sono troppo cari? Perfetto, facciamo come si fa nella telefonia: li noleggiamo. Li paghiamo a rate, così il costo sarà più sostenibile.

2. It all inclusive
Smartphone, tablet, laptop e desktop. La linea di prodotti Apple è completa e adeguata a ogni tipo di worker. Il vantaggio è, dunque, di uniformare il parco device. Il che rende la vita più facile a tutti (azienda e partner It).

3. Obsolescenza ridotta
Indipendentemente dai giochetti con le versioni dei sistemi operativi, Apple ha un vantaggio riconosciuto rispetto al mondo Windows: un laptop della Mela diventa “vintage” dopo 5 anni, un Pc dopo 3.

4. Sta bene con tutto
Se è vero che i team It e gli ecosistemi It aziendali sono Windows oriented, è altrettanto vero che oggi Apple si integra perfettamente in ambienti Windows e le skill richieste per le configurazioni sono basiche.

5. Piace ai giovani
Lo spunto per un noleggio operativo Apple viene dal basso. I manager delle nuove generazioni (Millennials e Gen X) sono Apple addicted e per lavorare vorrebbero la stessa esperienza utente di quando surfano sui social dal divano. Così, diamogliela! Ecco le conseguenze del BYOD.

LEGGI ANCHE: Apple Silicon M1, una rivoluzione annunciata.

Elmec Informatica è uno dei partner It italiani che ha creduto fin da subito nel DaaS in salsa Apple. Il fornitore It propone un’offerta specifica su iMac, MacBook, iPad e iPhone per le aziende. Oltre all’hardware, Elmec Informatica propone nel DaaS il servizio di configurazione e di integrazione dei dispositivi all’interno dei sistemi aziendali.
Vuoi saperne di più sull’offerta di Elmec Informatica?

Iscriviti subito al live talk ELMEC INFORMATICA:

Il ruolo della tecnologia nell’era del workplace Ibrido

I vantaggi di avere i dispositivi Apple in azienda con un canone di noleggio all-in-one.

GIOVEDÌ 25 MARZO ore 17.00.

noleggio operativo Apple

Noleggio operativo Apple: come funziona? ultima modifica: 2021-03-17T12:30:13+00:00 da Valerio Mariani

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here