La prenotazione delle postazioni di lavoro è una questione aperta. A distanza di mesi dall’emergenza sanitaria, tutte le aziende sono ancora fortemente incentivate a favorire lo smart working. Ma molte figure professionali non possono permettersi di perdere il contatto umano.

Così, il giusto compromesso arriva da una strategia di rotazione delle postazioni di lavoro in ufficio. Una rotazione che evita gli affollamenti ma permette di incontrare colleghi, clienti e fornitori tra le accoglienti mura aziendali, mantenendo il rapporto diretto con gli interlocutori.

Passata la bufera, la fase del new normal che stiamo costruendo richiede l’introduzione in azienda di nuovi strumenti studiati per mantenere alta la produttività in condizioni di massima sicurezza.

[Vuoi sapere come gestire i rientri in ufficio al tempo dell’emergenza Covid-19 e della nuova normalità? Scopri qui la “magia” di What’s desk, la PowerApp di SoftJam

I vantaggi della prenotazione delle postazioni di lavoro

Lo strumento per la prenotazione delle postazioni di lavoro diventa uno degli elementi fondamentali del bagaglio applicativo della ripartenza di ogni azienda. What’s desk, sviluppata da SoftJam, Gold partner Microsoft, è una PowerApp che garantisce il rispetto dei protocolli di sicurezza semplificando i rientri in azienda.

In particolare, grazie a What’s desk, ogni dipendente potrà prenotare la postazione di lavoro, riservare gli spazi comuni e gestire da ogni device le proprie prenotazioni.

Prenotare la postazione di lavoro diventa così un gioco da ragazzi. In primo luogo, è necessario impostare il servizio da una utenza amministratore, rendendo disponibile nell’app client l’elenco delle sedi e le piantine di tutti i piani degli uffici.

Successivamente all’installazione su device, il dipendente potrà preimpostarla a sua volta, scegliendo la sede preferita, il piano e la fascia oraria di ingresso. A questo punto, si può effettuare una prenotazione della postazione di lavoro ma, soprattutto, modificarla e annullarla in ogni momento.

Un piccolo tool che risolve un grande problema

What’s desk, inoltre, integra tutte le disposizioni in materia di distanziamento sociale e assembramenti in luoghi chiusi, impedendo la prenotazione nel caso in cui le condizioni non siano soddisfatte.

In definitiva, What’s desk è un piccolo tool che risolve un grande problema. Insieme agli strumenti hardware e software per la gestione degli ingressi in azienda e ai software per il monitoraggio degli spostamenti dei dipendenti, la soluzione rappresenta un elemento fondamentale per la ripartenza.

Adatta ad aziende di ogni tipologia e di ogni dimensione, What’s desk sta dimostrando il suo potenziale presso diversi clienti SoftJam, uno fra tutti? Barilla (qui tutti dettagli sul caso della app MyBarillaSpace e ovviamente di Barilla).

 

 

Prenotazione delle postazioni di lavoro tra emergenza e “nuova normalità”: la soluzione con una app ultima modifica: 2020-10-15T15:33:32+00:00 da Marco Lorusso

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here