Si fa presto a dire Workstation… ma le Workstation cosa sono davvero e, soprattutto, sono loro che salveranno il mercato dei PC? In tutto il mondo, e ormai anche in Italia, le chiamano cosi, letteralmente, vocabolario alla mano, sarebbero “stazioni di lavoro”, ovvero un tipo di computer destinati a un utilizzo “produttivo” e dotato di prestazioni molto elevate proprio per poter garantire lo svolgimento di compiti professionali di vario genere. Per tutti questi motivi, storicamente, le macchine workstation sono sempre state di tipo “fisso” o “desktop”. Oggi però, al tempo della mobility estrema e della miniaturizzazione delle componenti chiave come hard disk, processore e memoria esistono anche e soprattutto workstation di tipo “notebook”.

Soluzioni di ultima generazione su cui, l’intero ecosistema dell’offerta di tecnologia IT, dai vendor ai distributori informatica, passando per i var e i system integrator contano ancora moltissimo per cercare e trovare marginalità rilevanti anche in un mondo attempato come quello dei computer

Workstation perché salveranno il mercato dei PC?

Ma perché tutta questa apertura di credito? Intanto i numeri. Stando i dati Gartner nel 2018 il mondo costituito dall’incrocio tra PC, tablet e smartphone registrerà una crescita nelle vendite del 2,1% rispetto al 2017. In termini di numeri dai 2,28 miliardi di dispositivi venduti nel 2017 arriveremo a 2,32 miliardi. Un mercato enorme dunque, in cui ovviamente gli smartphone la faranno da padrone ma, in cui i tablet conosceranno un forte calo e dove proprio i PC continueranno a rappresentare un elemento chiave. Un elemento in cui a trainare la domanda saranno soprattutto le soluzioni ultramobile ma in cui proprio le workstation, sull’onda della potenza di calcolo chiesta da fenomeni come big data e intelligenza artificiale avranno un ruolo importante.

Serve mobilità dunque ma serve anche potenza di calcolo e da un simile incrocio nascerà con ogni probabilità la specie di PC che meglio interpreterà i fenomeni che stanno rivoluzionando il mercato in questo momento.

Workstation, Dell ci scommette e lancia il Dell Workstation Day

Una specie che, sul mercato, al di là delle unità vendute, promette di conservare a lungo valore e prezzi di rilievo, binomio da sempre faticosissimo da associare al mondo dei PC. Un binomio che ovviamente fa felici tutti coloro, come distributori, system integrator e reseller, che puntano ancora forte sul mondo dei PC e, però, hanno necessità, come il pane di margini e valore proprio per dare ossigeno alle proprie competenze, alle proprie abilità e, in ultima analisi, alla propria differenza sul mercato.

Le “nuove” worsktation infatti puntano a diventare il motore differenziante a cui imprese e manager chiederanno sempre più di renderli unici sul mercato grazie a processi e rapidità di esecuzione maggiori.

A confermare un simile trend il progetto lanciato da Dell Technologies in collaborazione con Tech Data Italia.

Il prossimo 13 aprile le due società hanno infatti organizzato un vero e proprio Dell Workstation Day, Una giornata interamente dedicata al fenomeno Workstation (qui tutti i dettagli sull’evento)

E qui la registrazione qui

Workstation Dell, perché un giorno interamente dedicato

«Lo scenario aziendale è in rapida trasformazione – spiegano da Dell Technologies -. Il “lavoro” è ormai diventato un concetto fluido che non indica più un luogo in cui recarsi, quanto piuttosto un’attività che occorre poter svolgere in modo flessibile ovunque e in qualsiasi momento. L’avvento della Digital Transformation ha accelerato la forma e la funzione dell’ambiente di lavoro moderno, maggiormente basato sui tipi di attività invece che sull’esecuzione delle stesse da un’unica posizione. Per questo motivo, Dell Technologies, numero uno nel mercato Workstation, grazie ai suoi dispositivi all’avanguardia offre una serie di soluzioni innovative che consentono alle aziende di fare molto di più che stare al passo con le tendenze riguardanti la forza lavoro, aiutandole a guidare la trasformazione».

Workstation cosa sono e perché salveranno il mercato PC ultima modifica: 2018-04-09T00:06:51+00:00 da Marco Lorusso

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here