Nuovo importante movimento nella distribuzione italiana, che conferma come il settore sia sempre più sottoposto alle dinamiche internazionali. Un nome di riferimento come Achab, specializzato nella distribuzione di software e soluzioni per il mondo MSP, è stato infatti acquisito dal VAD tedesco Ebertlang.

L’obiettivo dell’operazione è quello di costituire un’entità paneuropea al servizio dei fornitori di servizi gestiti: prima di questa ultima operazione, Ebertlang aveva aperto una sede in Svizzera, a Pfäffikon, e acquisito il distributore tedesco 8Soft GmbH, consolidando la presenza nell’area DACH (Germania, Austria e Svizzera). Ora è la volta dell’Italia, con l’ingresso di Achab che permetterà al gruppo di rafforzare la visione e gli spunti da proporre ai clienti, oltre naturalmente a incrementare la completezza dell’offerta. Le due realtà condividono infatti una strategia quasi identica, rivolta in prima battuta ai provider di servizi gestiti, nonché gli stessi standard di qualità.

LEGGI ANCHE: Distributori informatica in Italia: la lista completa

L’unione delle forze dovrebbe consentire di affrontare in modo ancora più efficiente argomenti caldi per l’IT, come l’automazione avanzata, la sicurezza e la gestione dei servizi cloud. “L’espansione paneuropea dell’azienda, anche al di fuori della regione DACH, è un aspetto chiave della nostra strategia di crescita. Con l’Italia stiamo raggiungendo un mercato che ha forti parallelismi con la regione DACH e ci consente di sfruttare appieno i nostri punti di forza – spiega Philip Weber, CEO di EbertlangPunti di forza molto allineati a quelli di Achab, attore affermato e di successo nel panorama della distribuzione italiana da oltre 25 anni. Achab, come Ebertlang, si è posizionato molto presto e senza esitazione nel mondo MSP. Grazie a questa unione, i fornitori di servizi IT nel DACH e in Italia beneficeranno del know-how combinato dei team di Wetzlar, Milano e Pfäffikon (CH)”. 

Soddisfazione per l’operazione è stata espressa da Andrea Veca, CEO di Achab: “Questa è l’occasione che aspettavo. Conosco e apprezzo Philip Weber e il team Ebertlang da molti anni. Unire le forze con loro ci consente di preservare i nostri valori mentre sviluppiamo ulteriormente le nostre competenze e sfruttiamo le sinergie di cui beneficeranno senz’altro i nostri clienti oltre a quelli di Germania, Austria e Svizzera. Non vediamo l’ora di cominciare fattivamente la collaborazione con i nostri nuovi colleghi”.

Achab diventa parte del gruppo Ebertlang ultima modifica: 2022-06-10T10:44:13+02:00 da Sara Comi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here