NSR Datasecurity  è un’azienda di ingegneria specializzata sulla cybersecurity con la missione di gestire e soprattutto salvaguardare il patrimonio informativo di imprese pubbliche e private.

Una missione, una sfida ma, soprattutto, una scelta ambiziosa considerando lo scenario imprenditoriale del nostro Paese e, soprattutto, i numeri inquietanti appena pubblicati dal Clusit a livello di attacchi informatici sempre nel nostro Paese… 

Una scommessa, vinta, dal Gruppo con sede a Roma grazie ad uno straordinario ecosistema fatto di competenze, professionalità, entusiasmo e soprattutto idee chiare come quelle di Francesco Dattola General Manager and Owner, NSR Datasecurity.

Un manager pragmatico, deciso che, nelle scorse settimane ha dato appuntamento all’ecosistema di cui sopra in occasione di una serata densa, fitta di emozioni.

L’occasione? Un compleanno, i 30 anni di vita, che poche realtà che animano il mondo ICT possono vantare in un mercato spesso battuto da venti di cambiamento travolgenti, improvvisi… venti e cambiamenti che, se possibile, negli ultimi due anni hanno aumentato ulteriormente la loro velocità di crociera. 30 anni. 

NSR Datasecurity, 30 anni al sicuro

«Il gruppo NSR festeggia 30 anni – racconta emozionato nel cuore della serata di Gala, un emozionato Francesco Dattola – che nel mondo digitale sono un periodo molto elevato perché le aziende nel mondo digitale hanno una vita media di circa 5 anni. Per noi è molto importante poter rappresentare, vivere, celebrare questi 30 anni… si tratta di anni che ci hanno permesso di poter seguire l’innovazione tecnologica, di poter indirizzare i nuovi percorsi e le nuove opportunità di mercato. Questo per noi è un elemento importante, l’intuizione e la possibilità di seguire le nuove ipotesi, i nuovi business e seguire i nostri clienti. In Italia poche aziende raggiungono questo obiettivo. Siamo un’azienda a capitale privato, italiana e per noi questo è un grosso distinguo dagli altri».

Un traguardo importante ma anche un punto di partenza ovviamente per un manager come Dattola e per il suo team.

«Abbiamo tanti obiettivi da raggiugere come ad esempio la possibilità di sviluppare la piattaforme industriali tecnologiche italiane, le nuove sfide che abbiamo nei piani del PNRR di prossimo rilascio: l’Italia sta fortemente investendo sul mondo digitale e sul mondo digitale italiano – racconta il manager -. Per noi società di ingegneria è una sfida estremamente importante in contrapposizione ai grandi big come gli americani… l’Italia non rappresenta un elemento importante nello scenario digitale mondiale pur avendo competenze molto spiccate. Per noi italiani, per noi di NSR potersi distinguere in questo contesto è molto importante. NSR , grazie alle sue competenze e al suo coraggio oggi può giocare la sua partita anche in esperienze internazionali, siamo presenti in quasi 4 continenti con le nostre piattaforme… India compresa. L’universo digitale internazionale è molto complesso e poter primeggiare per noi è un fatto importante, giochiamo la nostra partita con serietà e con la forza delle nostre persone, delle nostre collaborazioni… quelle che ci hanno permesso di spegnere 30 candeline, oggi, una festa per noi emozionante e piena di energia». 

NSR Datasecurity, 30 anni di security, 30 anni di valore al servizio delle imprese ultima modifica: 2022-07-25T09:00:00+02:00 da Marco Lorusso

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here