La blockchain è un argomento di cui ormai parlano tutti, ma che spesso si ferma in superficie, a una divulgazione spesso astratta. Eppure è un qualcosa a cui le aziende devono attingere nel pratico, per ottenere dei vantaggi tangibili. Un numero sempre maggiore di imprese ha deciso, negli ultimi tempi, di investire nella blockchain perché la considera un metodo sicuro e trasparente. Quali sono gli obiettivi a tal proposito?

L’idea è quella di tracciare in maniera digitale la proprietà degli asset, tenendo presente i limiti di trust, reinventando processi di business condivisi e creando nuovi modelli atti a far collaborare tra loro le società. Ma come possiamo superare l’impasse teorico e scendere nel dettaglio della questione? Le risposte possono essere trovate nel webinar di mercoledì 5 maggio che sarà organizzato da Var Group. Scopriamo di cosa si tratta.

[Non perdere l’appuntamento con Blockchain Takeover 3rd Wave – Session 2, il 5 maggio alle 11:00 in diretta streaming uno straordinario laboratorio per toccare con mano gli smart contract sfruttando la blockchain su Ethereum Microsoft. Qui tutti i dettagli per partecipare]

La blockchain spiegata da Var Group

Blockchain Takeover è il nome del laboratorio online dove si potranno capire gli effetti e il valore di uno strumento che può essere utilizzati per molteplici scopi che allargano la prospettiva rispetto a quella ormai nota, concernente le criptovalute, italianizzazione del termine inglese “cryptocurrency”, risorse digitali molto gettonate per le transazioni in rete.

Var Group con 2.700 collaboratori, 23 sedi in Italia, 8 sedi all’estero e 10.000 clienti in tutto il Paese è uno dei principali partner per l’innovazione del settore ICT e fa parte del gruppo SeSa, che è quotato nel segmento Star di Borsa Italiana. Un percorso, quello della società, che si incontra con le tecnologie Microsoft attraverso il competence center Var Prime, che mira alla digital transformation, proponendo un ampio set di servizi in continua espansione.

Un discorso in cui rientrano applicazioni chiave come gli ERP, ma anche la gestione dei dati e il contributo delle tecniche che fanno capo all’ambito di studi dell’intelligenza artificiale. Nell’evento del 5 maggio, gli esperti di Var Group e Microsoft illustreranno le peculiarità dello smart working, analizzandone le logiche e spiegando ad esempio cos’è un ambiente Ethereum Microsoft. A questo si aggiungerà la disamina dei protocolli informatici che facilitano, verificano e fanno rispettare la negoziazione o l’esecuzione di un contratto di lavoro. Vediamo l’agenda e come partecipare

Blockchain Takeover, gli appuntamenti

Si parte alle 11 con due ore tra Ethereum e il cosiddetto Smart Contract appunto, con un caso concreto: la clausola sul prezzo. Un altro argomento interessante sarà la Tokenization, la sostituzione di dati sensibili con un elemento non ha significato o valore estrinseco e sfruttabile.

Gli speakers saranno Marco Maria Lorusso, giornalista, tech blogger, videomaker, advisor; Alessandro Chelli, CEO di Apio s.r.l., azienda che sviluppa soluzioni di (IoT) Internet of Things; Jacopo Romagnoli, Innovation Manager di Var Group ed Elena Bolis, Partner Technology Strategist e One Commercial Partner di Microsoft.
Var Group ha creduto sin dall’inizio nella Blockchain, istituendo un laboratorio di ricerca e inserendosi su più mercato, rappresentando un caso unico a livello nazionale.

[Per saperne di più e per avere tutti i dettagli su cos’è la blockchain e come può essere vantaggiosa per le aziende, vi aspettiamo il 5 maggio al Webinar targato Var Group! Qui tutte le info per iscrivervi!]

Blockchain: il 5 maggio Var Group ci spiegherà cos’è ultima modifica: 2021-04-30T16:35:04+00:00 da Emanuele La Veglia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here