In un anno positivo ma anche quantomai complesso per la distribuzione IT, per effetto dell’onda lunga dei rallentamenti post pandemia, Brevi si porta casa ben quattro titoli nel prestigioso premio ChannelWatch di Context, tra cui quello di Distributore dell’anno per l’Italia.

Il Context ChannelWatch, lo ricordiamo, è un riconoscimento di particolare valore, perché basato sulle risposte attribuite direttamente sui rivenditori, ovvero di chi quotidianamente si interfaccia con la distribuzione informatica. Il distributore bergamasco, per quanto riguarda l’Italia ha trionfato nelle seguenti categorie:

  • Distributore dell’anno
  • Miglior Distributore per il Valore Aggiunto
  • Miglior Distributore per il Servizio Clienti
  • Miglior Distributore per il Retail

Riconoscimenti che, secondo la stessa Context, sono la testimonianza della resilienza di Brevi in tempi così difficili e della dedizione del distributore nel servire il canale IT.
In particolare, la fiducia che Brevi ha costruito con i propri partner è ritenuta dalla società di analisi come un elemento essenziale per sviluppare e sostenere un canale IT sano, in grado di offrire eccellenza ai consumatori e alle aziende di tutto il mondo. In effetti Brevi, presente da quasi 40 anni sul mercato nazionale, può infatti mettere a disposizione dei suoi oltre 10.000 rivenditori partner una struttura di 145 dipendenti, più di 80 marche a catalogo, oltre 7000 referenze a listino e, soprattutto, la sua estesissima rete di 30 cash&carry.

Le reazioni in casa Brevi

Grande soddisfazione per i premi ricevuti è stata espressa da Giambattista Brevi, Presidente e Fondatore di Brevi Spa: “I risultati di questa edizione del CONTEXT ChannelWatch rappresentano per Brevi un successo straordinario. Ci siamo confermati in categorie per noi strategiche: quelle del Servizio al Cliente, dellacreazione di Valore Aggiunto e della Partnership con il mondo retail; ma soprattutto siamo stati scelti come Distributore dell’Anno. Credo che dietro questi 4 premi ci sia un unico filo conduttore: quello della relazione con i clienti, del rapporto di fiducia che abbiamo creato con loro e del servizio, che ogni giorno cerchiamo di migliorare. Il rapporto con la clientela è un punto fondamentale del nostro modello di business e vederlo riconosciuto da così tanti voti è sicuramente motivo di grande soddisfazione ed orgoglio, ancora di più considerando il difficile contesto in cui questi voti sono maturati. Voglio ringraziare CONTEXT per la grande qualità del proprio operato e di questa bella iniziativa e condividere questi prestigiosi riconoscimenti con tutti i miei collaboratori, in particolare col personale dei nostri cash&carry, a diretto contatto ogni giorno con i clienti”.

 

 

 

Brevi eletto distributore dell’anno nel sondaggio ChannelWatch di CONTEXT ultima modifica: 2021-11-03T16:49:44+00:00 da Sara Comi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here