Claudio bassoli sarà il nuovo presidente e amministratore delegato di HPE Italia. Una notizia di grande impatto per il mercato ICT italiano che arriva nella serata del 13 dicembre con una nota ufficiale della società. HPE è infatti una delle multinazionali ICT da più tempo presenti in Italia e con un focus storico di eccellenza sull’ecosistema dei partner con il progetto HPE Innovationlab next ormai caso di successo a livello internazionale.

«Hewlett Packard Enterprise annuncia oggi, 13 dicembre 2021 – recita la nota della società -, l’inizio della transizione che porterà Claudio Bassoli a diventare il nuovo Presidente e Amministratore Delegato dell’azienda a partire dal primo febbraio 2022. Attualmente VP di HPE a guida dell’organizzazione vendita dell’azienda in Italia, Bassoli vanta oltre 30 anni di esperienza dirigenziale nella gestione di aziende tecnologiche innovative, con una storia di successi in realtà italiane e multinazionali».

Chi è Claudio Bassoli, nuova guida di HPE Italia

Laureato in Informatica, Claudio Bassoli ha iniziato la sua carriera in Sixcom (Gruppo Olivetti) e Datamont. È entrato in Hewlett-Packard nel 1987, venendo riconosciuto in pochi anni come uno dei 100 migliori venditori mondiali da Bill Hewlett e dal CEO Lew Platt. Nel 1995 è stato nominato Amministratore Delegato di Spectra-Physics, dove ha ricoperto anche il ruolo di EMEA Board Director. Ha poi trascorso 12 anni in CISCO, dove ha ricoperto diversi ruoli manageriali. Nel 2012 è tornato in Hewlett-Packard Italia come Vice President Sales.

HPE Italia e il nuovo corso di Bassoli dopo i dieci anni record di Stefano Venturi

Claudio Bassoli subentra a Stefano Venturi (nella foto) guida storica della società da oltre dieci anni come Presidente e Amministratore Delegato. Un decennio chiave per HPE durante il quale Venturi ha condotto la società con successo anche attraverso il processo di trasformazione che ha portato alla creazione di Hewlett Packard Enterprise in Italia.

DIgital Transformation

«Nel corso di questi anni, Venturi ha costruito e guidato un team che ha portato l’azienda a raggiungere risultati eccezionali, fino ad arrivare all’ultimo anno fiscale appena trascorso, il migliore nella storia recente dell’azienda in Italia. Dopo questi anni di successi, Stefano Venturi ha deciso di dedicarsi alle sue passioni e ai suoi progetti d’innovazione personali».

Il periodo di transizione inizierà oggi stesso e vedrà Bassoli e Venturi collaborare per gestire un processo graduale, che sarà completato entro il 31 gennaio 2022.

«Hewlett Packard Enterprise – chiude la nota – ringrazia Stefano Venturi per il suo prezioso contributo in questi anni e gli augura il meglio per i suoi progetti futuri».

Nelle prossime ore gli aggiornamenti

 

HPE Italia cambio al vertice, dal primo febbraio Claudio Bassoli sarà il nuovo Presidente e Amministratore Delegato ultima modifica: 2021-12-14T00:07:44+00:00 da Marco Lorusso

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here