Un giorno, un evento, intorno al tavolo i migliori speaker ed esperti nazionali sulle piattaforme digitali che stanno rivoluzionando il nostro modo di vivere e lavorare con una profondità mai sperimentata.

Un giorno, una straordinaria piazza digitale capace di mettere a fattor comune tutte ma proprio tutte le competenze che ogni forma e dimensione di azienda sta cercando, oggi, quando si parla di digitale.

Un giorno, il giorno dei WPC Days firmati OverNet. 

Un brand storico (da oltre 25 anni si tratta della più importante conferenza dedicata alle tecnologie Microsoft) che, lo scorso anno ha cambiato marcia con una formula distribuita su tre eventi digitali. Una scelta vincente figlia dei tempi e della incredibile complessità delle trasformazioni, digitali, in atto.

[Non perdere l’appuntamento con la prima puntata degli attesi WPC Days, il 12 aprile scopri tutto quello che devi sapere sulla cybersecurity oggi, qui tutti i dettagli per partecipare]

Si riparte dalla security, quella che serve… per ripartire davvero

«Nel 2021- raccontano da OverNet – abbiamo affrontato 3 temi di grande attualità e grandi novità: collaborazione e sicurezzaIntelligenza Artificiale e Windows. E quest’anno, il primo WPC DAY del 2022 sarà dediucato alla Zero Trust Security». 

Si parla di un nuovo e necessario approccio alla cyber security aziendale dunque. Un nuovo modo di intendere la protezione delle imprese distribuite al tempo del modern workplace e dello spazio di lavoro che ha perso contorni, perimetro

« Il 12 aprile – raccontano da OverNet – abbiamo costruito un nuovo, intero appuntamento, un giorno di straordinario valore dedicato alla scoperta della migliore strategia di sicurezza per organizzazioni di ogni forma e dimensione: la Zero Trust! L’evoluzione degli attacchi informatici, l’utilizzo di infrastrutture ibride e l’accesso alle risorse da diverse posizioni e device hanno portato inevitabilmente a ripensare alla propria strategia di difesa“Never Trust, Always Verify” è il principio che guida la Zero Trust Security, un sofisticato modello di sicurezza che introduce una modalità di protezione non solo reattiva ma soprattutto proattiva implementando concetti di protezione, rilevazione e risposta».

Appuntamento il 12 aprile tutti i dettagli, gli speaker, l’agenda

Dopo il successo della formula dello scorso anno dunque, il prossimo 12 aprile a partire dalle 9 in punto torna WPC e tornano i WPC DAYS! Come sempre, on stage, professionisti, esperti, MVPs illustreranno tutti gli strumenti Microsoft on premise e cloud a disposizione per la protezione di identità, device, dati e applicazioni. Tra i tanti nomi attesi sul palco virtuale, il 12 aprile, ad aprire le danze sarà il keynote di uno dei massimi esperti di security in Italia, Carlo Mauceli, CTO di Microsoft Italia. A seguire voci e interventi di pari livello e valore, qui tutti i dettagli

Scoprite tutti gli speaker e l’agenda!

WPC Days, il 12 aprile via all’edizione 2022, i giorni dell’innovazione e delle competenze ripartono dalla Zero Trust Security ultima modifica: 2022-03-28T17:16:55+02:00 da Sara Comi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here