Smart working experience, dal wifi al digital workspace tocca ad HPE, Citrix, HP. Tutti i dettagli sulla nuova intensa settimana dell’hub che Computer Gross ha costruito intorno alla rivoluzione del lavoro smart.

Dopo una settimana di eventi record dedicati al tema strategico della sicurezza con gli appuntamenti di Panda Security, BlackBerry e Palo Alto ora tocca ad un altro motore potente del lavoro davvero “smart” che ci dovrà accompagnare anche e soprattutto in questa delicatissima fase 2 di lenta ripartenza. Un lavoro fatto di strumenti innovativi, sicurezza ma anche e soprattutto di piattaforme di collegamento, collaborazione, condivisione, comunicazione che hanno nel cloud computing e nel Wifi i loro cardini. Piattaforme di cui, non a caso, sono riferimento assoluto brand come HPE Aruba e ancora Citrix, HP.

Si parla di digital woskspace, spazio di lavoro digitale al quale accedere con strumenti e device sicuri quando serve, come serve trovando potenza di calcolo, dati, backup, storage, dati e tutto ciò che serve per lavorare ovunque esattamente come se fossimo in azienda. Un’esperienza di lavoro davvero smart che sarà un crocevia chiave per smart working experience l’hub che Computer Gross ha deciso di mettere a disposizione dei suoi partner. Ora più che mai infatti, all’alba di questa fase2 oltre agli strumenti che abilitano il lavoro da remoto è vitale poter contare su sistemi e piattaforme di gestione, monitoraggio, tracciamento e collaborazione davvero efficaci.

Sono, non caso, I temi chiave dei quattro appuntamenti previsti per questa nuova intensa settimana. Si comincia lunedì 11 maggio alle 15,00 con le reti sicure e intelligenti di HPE Aruba

Per poi andare al 13 maggio alle  14,30 con l’appuntamento dedicato allo spazio di lavoro digitale firmato Citrix e poi chiudere il 14 maggio alle 10,30 con lo smart working abilitato da HP

Smart Working e reti Wifi, una “experience” da remote con in ufficio

Flessibilità, semplicità e sicurezza… tre “qualità” chiave che una buona rete wifi a misura di lavora remoto deve essere in grado di sommare, senza compromessi. Tre qualità di cui nel corso del primo appuntamento settimanale di #SmartWorkingEXP si parlerà grazie all’attesissimo live show di HPE Aruba. Appuntamento alle 15,00 lunedì 11 maggio. Strategie, soluzioni, consigli, errori da evitare con un asset chiave nell’ambiente di lavoro di milioni di imprese.

Qui tutti i dettagli per partecipare

Worskpace digitale cos’è e a cosa serve

E poi c’è il workspace digitale. Il luogo di lavoro non è più esclusivamente uno spazio fisico. È un’attività sempre più dinamica. Un’evoluzione dirompente che in questa fase di emergenza ha subito una accelerazione straordinaria. Ecco perché i workspace digitali devono essere sempre più adattabili, offrendo ai dipendenti libertà e sicurezza. Una sfida che da tempo Citrix ha raccolto offrendo una sicurezza senza compromessi, a prescindere che il lavoro venga svolto in un luogo preciso. Fisico, remoto, in cloud il lavoro può e deve essere sempre lo stesso con lo stesso livello di esperienza. Una scommessa di cui gli esperti di Citrix racconteranno segreti, soluzioni, idee concrete nel corso dell’appuntamento live di mercoledì 13 maggio alle ore 14,30.

Qui tutti i dettagli per partecipare

Smart working più semplice e possibile con HP

A chiudere gli appuntamenti di questa intensa settimana di lavori di #smartworkingEXP c’è poi un live streaming in compagnia di HP. Il 14 maggio alle 10,40 in diretta una guida pratica alle soluzioni e piattaforme che HP ha pensato e sviluppato per accendere il lavoro da remoto sempre più “smart”, sicuro, innovativo e a misura di fase 2.

Qui tutti i dettagli per partecipare

Smart working experience, dal wifi al digital workspace tocca ad HPE, Citrix, HP ultima modifica: 2020-05-10T17:06:32+00:00 da Marco Lorusso

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here