WiFi 6 cos’è, a cosa serve e perché farlo con Cambium Networks

Tutti, ormai, parlano di WiFi 6: il nuovo protocollo Wifi viene descritto in maniera unanime come un notevole passo in avanti rispetto alle precedenti generazioni. Ma quali sono veramente i punti di forza di questo protocollo e quali sono i concreti benefici per gli utilizzatori finali? Chi ha un’idea molto precisa in tal senso è Cambium Networks, che è stato uno dei primissimi produttori a lanciare sul mercato degli apparecchi Wifi 6 (qui una guida per capire cos’è). E che ha quindi tutti i titoli e le competenze per rispondere alle domande che arrivano dagli utenti, a partire naturalmente, da quella principale: a che cosa serve davvero il Wi-fi 6? “Qualsiasi mansione lavorativa oggi ha bisogno di una rete performante.

E questa rete, verosimilmente, deve essere wireless, perché ormai ci siamo tutti dimenticati qual è stata l’ultima volta che abbiamo attaccato il nostro pc o laptop a una porta di rete. Inoltre, grazie al Wi-fi 6 è possibile effettuare la localizzazione delle persone tramite wi-fi e tramite bluetooth, aprendo così la strada a nuove applicazioni che abbracciano tutta una serie di mercati verticali. Creando quindi nuove opportunità di business che ci piacerebbe cogliere insieme ai nostri partner”, evidenzia Alessio Murroni, VP Sales Europe di Cambium Networks.

[Vuoi scoprire tutti i segreti del Wifi 6? Guarda il reportage esclusivo dei manager di Cambium Networks. I vantaggi, gli errori da evitare, le aspettative, le soluzioni]

Performance e sicurezza del Wi-fi 6

In questo contesto, Cambium Networks può mettere sul piatto diversi vantaggi, come racconta Marco Olivieri, Regional Sales Manager di Cambium Networks:”Abbiamo a cuore le performance e la sicurezza. Infatti, i nostri apparati Wi-fi6 sono software defined network, fattore quasi unico tra i produttori di apparecchi. Questo garantisce una flessibilità enorme in fase di configurazione e delle performance molto spinte; inoltre abbiamo delle radio dedicate sia per la gestione della connessione Bluetooth ma anche un sensore dedicato per le minacce, sia per l’intrusione detection che per l’intrusion prevention”. Un’ulteriore caratteristica delle soluzioni Wi-Fi 6 Cambium risiede nella capacità: “Il client 2x 2 dei nostri apparecchi Wi-fi 6 è in grado di raggiungere una capacità da 2,5 gigabit per secondo su un canale da 80 mhz. Un quantitativo dieci volte superiore rispetto alle tecnologie precedenti”, evidenzia Maximilian Moccia, Regional Technical Manager di Cambium Networks. Inoltre, sono disponibili delle features che semplificano non poco il supporto e l’operatività dei dispositivi: “Lo zero touch dei nostri access point della linea Wifi enterprise permette il riconoscimento e l’acquisizione in cloud dei codici seriali. In questo modo il tecnico non deve sempre recarsi on site, ma può effettuare i suoi interventi da remoto, facilmente e senza nessuna complicazione”, racconta Leo Semeraro, Channel Account Manager di Cambium Networks.

Garanzia a vita e resilienza estrema per il Wi-fi 6 di Cambium

Oltre alle caratteristiche hardware delle soluzioni Wi-fi 6 di Cambium Networks, ci sono anche i vantaggi derivanti dai servizi a supporto, come evidenzia Lisa Frezza, Emea Field and marketing manager di Cambium Networks: “I prodotti Wi-fi di Cambium networks prevedono il supporto tecnico gratuito nella fase di prevendita, offerto dal team italiano di ingegneri di Cambium Networks. Inoltre, è disponibile il software di pianification free of charge per tutti”. Un approccio fondato sulla resilienza consente anche di superare le eventuali problematiche che possono verificarsi lungo la vita dei dispositivi: “Nel momento in cui, per qualche motivo, dovesse cadere il dialogo o il collegamento tra la piattaforma di management e gli access point sul campo, non c’è una caduta di prestazioni per quanto riguarda l’operatività della rete. Gli access point continuano ad avere una vita loro, con le stesse performance definite in fase di installazione. Inoltre, grazie alla loro intelligenza interna, riescono ad adattarsi in maniera autonoma alle esigenze con delle modifiche minimali”, racconta Marco Bonaventura, Var Channel Account manager di Cambium Networks. Oltre a tutto questo, come evidenzia Elisabetta Saracchi, Customer Care & project coordinator di Cambium Networks, Cambium può mettere sul piatto un sostegno unico a beneficio dei clienti finali: una garanzia a vita a sugli apparati Wi-Fi 6.

 

 

WiFi 6 cos’è, a cosa serve e perché farlo con Cambium Networks ultima modifica: 2020-11-12T18:22:14+00:00 da Marco Lorusso

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here