Microsoft Inspire 2021 rialza il sipario tra poche ore. Torna la più grande kermesse che la multinazionale dedica ai partner, una rete che, come abbiamo visto, è fonte di enormi guadagni. Tutte le anticipazioni

 Tra poche ore tornerà “on air” Microsoft Inspire 2021, la più grande kermesse che la multinazionale dedica ai partner. Un appuntamento atteso da system integrator, reseller, sviluppatori di tutto il mondo per conoscere novità assolute (vedi windows 11 in arrivo) o implementazione di prodotti esistenti. Un’opportunità di incontro, formazione e confronto nel momento di accelerazione ed evoluzione più profonda per tutto l’ecosistema che porta innovazione digitale dentro le imprese. Un evento che sergentelorusso seguirà ancora una volta da vicino.

La conferenza, proposta a cadenza annuale, si svolgerà come da prassi ormai in formato digitale. Le date pensate per Microsoft Inspire 2021 sono il 14, 15 luglio e 16 luglio.

Un sito dedicato (https://myinspire.microsoft.com/home ) fa da bussola all’intera offerta che si dipanerà nel web a partire dalle 8,15 di mercoledì, ora locale. Quali sono le caratteristiche di Microsoft Inspire 2021? E che posizione va a occupare nello scenario attuale?

Gli obiettivi di Microsoft Inspire 2021

Come dice la parola stessa, Microsoft Inspire 2021 è un’occasione, come le precedenti edizioni, per ispirare professionisti e imprese e lanciare suggestioni. Nonostante la veste completamente digitale, dovuta alla pandemia, permane il fine di consolidare i rapporti tra colleghi e di creare ulteriori connessioni, discutendo di traguardi e successi.

Al centro dell’attenzione ci saranno, nello specifico, strategie innovative, elementi di differenziazione tra le varie realtà e opportunità di crescita. Un quadro messo insieme dal colosso guidato da Satya Nadella seguendo il fronte comune di un servizio efficace da rivolgere ai clienti.

Sarà un processo per gradi che inizierà, nelle varie giornate, con una sorta di lectio magistralis, ad opera dei protagonisti di Microsoft Inspire 2021, che verranno successivamente analizzate in incontri detti “tematici”. Partecipare a Microsoft Inspire 2021 permette innanzitutto di evolvere le proprie competenze e trovare soluzioni ad ostacoli apparentemente invalicabili.  Una sessione sicuramente coinvolgente è la Connection Zone, una live interattiva che si compone di diverse parti. Vediamole nel dettaglio e cerchiamo di capire cosa rende Microsoft Inspire 2021 qualcosa di irrinunciabile.

Microsoft Inspire 2021, perché è imperdibile

Con “chiedi agli esperti” ci si potrà interfacciare con specialisti di determinati settori, da scegliere in base alla necessità. A loro disposizione troveranno esperti nel cloud così come nell’edge computing, due modelli sempre più di tendenza oggi. Si potrà interagire tramite chat o in videocall, provando l’esperienza di stare all’interno di una community strutturata dove apprendere gli uni dagli altri.  Oltre alla potenza del network, c’è la volontà di valorizzare le singole storie ed è in quest’ottica che si collocherà la premiazione dei Microsoft Partner of the Year con la celebrazione degli Award.

Si tratta di un riconoscimento ambitissimo che, da una rosa di oltre 4400 candidature, seleziona realtà imprenditoriali che si sono distinti per impatto sociale e diffusione delle tecnologie della casa di Redmond su scala mondiale e locale ().

A proposito di annunci, nel 2020 fu la volta degli upgrade di strumenti quali Azure, Teams e Dynamics 365.

E adesso cosa dobbiamo aspettarci?

La risposta in una serie di report esclusivi firmati sergentelorusso. Una serie di report che seguiranno passo passo annunci, key note, novità

 

Microsoft Inspire 2021, torna l’evento più importante per il canale mondiale. «Essere partner, oggi, è un’opportunità senza precedenti» ultima modifica: 2021-07-13T19:36:10+00:00 da Emanuele La Veglia

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here